"Corto e fieno va in montagna", Festival del Cinema Rurale, proiezioni gratuite di cortometraggi in stalla

Valle Anzasca, Bannio Anzino - Bannio

Bannio, 1

Sab 27 luglio 2019   Dalle 11:30 alle 23:59

Cinema / Film  |   Culturale  |   Festival  |   Naturistico / All'aperto  |   Si può mangiare (cibo e bevande)


Evento gratuito  

Vota l'evento

Gallery Gallery

Condividi

Evento organizzato da:

CORTO E FIENO

 

In collaborazione o con il patrocinio di:

Associazione Culturale Il Rosa, l’Azienda agricola Salvavegia, il Gruppo Alpini di Bannio Anzino, il Comune di Bannio Anzino, la locale Pro Loco e i Mateon ad l’Arcun.

 

Luogo evento:

AZIENDA AGRICOLA SALVAVEGIA A BANNIO

 

Il Festival internazionale del cinema rurale – Corto e Fieno presenta una speciale giornata di proiezioni in stalla sabato 27 luglio a Bannio, in Valle Anzasca, presso l’Azienda agricola Salvavegia.

CORTO E FIENO VA IN MONTAGNA
tre proiezioni (tutte diverse) a ingresso gratuito: al mattino; nel pomeriggio (con un programma speciale per i più piccoli con relativa merenda) e alla sera.

Pranzo e cena rurale (prenotazione obbligatoria entro mercoledì 24 luglio) a cura dell’Azienda Agricola Salvavegia con la collaborazione del Gruppo Alpini di Bannio Anzino. Sarà attivo anche un servizio bar.
Info e prenotazioni:
347 761 44 93 (anche WhatsApp)
340 293 34 96 (solo chiamate)

Corto e Fieno è un festival contadino ed è anche un festival pensato per incontrarsi e raccontarsi altre storie, le nostre, quelle dei nostri padri, quelle dei nostri nonni. Come ricordano Davide Vanotti e Paola Fornara, i due direttori artistici del Festival: “Siamo un po’ tutti parte del mondo rurale. Prima dell’avvento della grande industria le nostre famiglie sono state profondamente radicate al mondo contadino”.
Il progetto invita da anni a tornare alla terra, a fermarsi e osservare quel mondo rurale che c’è, resiste e continua non solo a sfamarci, ma anche e soprattutto a meravigliarci.

La giornata in stalla del 27 luglio a Bannio vuole essere un’occasione per continuare esplorazioni e incursioni agricole e cinematografiche, tra film di animazione, finzione e documentari.
I cortometraggi arrivano dall’archivio del Festival e raccontano il panorama rurale contemporaneo, con in programma film provenienti da tutto il mondo; quelli presentati a Bannio saranno specialmente dedicati al mondo rurale di montagna.

Corto e Fieno va in Montagna è organizzato in collaborazione con l’Associazione Culturale Il Rosa, l’Azienda agricola Salvavegia, il Gruppo Alpini di Bannio Anzino, il Comune di Bannio Anzino, la locale Pro Loco e i Mateon ad l’Arcun.


Nell’intera giornata di sabato 27 luglio saranno presenti anche i diversi produttori delle PRELIBATEZZE DELLA VALLE ANZASCA con i loro prodotti.
E a cura di Matteo Martini, presidente dell’Associazione Produttori Agricoli Ossolani, sarà presentato il PASSITO di OLINO (Calasca) e altri vini di montagna.
L’Associazione Mateon ad l’Arcun sarà presente con i “Scufui travunei” e altri prodotti artigianali di propria realizzazione.

 

IN ALLEGATO LA LOCANDINA ED IL PROGRAMMA DELL'EVENTO.

 

ATTENZIONE: per vedere l'allegato in formato più grande, aprire il documento alla fine di questo testo.


Presto ONLINE!