"Le voci delle betulle" - Visita della biblioteca di Ornavasso e incontro con l’autore

Bassa Ossola - Ornavasso

Via Alfredo di Dio, 129

Sab 30 marzo 2019   Dalle 16:00 alle 17:30

Culturale  |   Incontri  |   Presentazione / Dimostrazione


Evento gratuito  

Vota l'evento

Gallery

Condividi

"LE VOCI DELLE BETULLE" - VISITA DELLA BIBLIOTECA DI ORNAVASSO E INCONTRO CON L’AUTORE

 

SABATO 30 MARZO 2019 ore 16.00

«Le betulle ci insegnano ad avere radici per restare e foglie per sognare».

Presentazione del romanzo d'esordio di Eloisa Donadelli, "Le voci delle betulle", edito Sperling&Kupfer.

Carlotta Beltrami dialoga con l'autrice.

Interverrà Arianna Pozzi (Flower Essences Consultant).

 

Biblioteca di Ornavasso, presso sala del museo partigiano, Via A. Di Dio n°131 - Ingresso libero

Per info: 338 1769500 Silvia / 0323 837242 Biblioteca 
Possibilità di acquisto libro La Pagina - Villadossola

 

COMUNICATO STAMPA

Eloisa Donadelli, nata a Morbegno nel 1975, ha vissuto un anno negli Stati Uniti, dove si è diplomata alla Lincoln High School di Sioux Falls.

Laureata in lingue e letterature straniere all’Università Statale di Milano, ha collaborato con il quotidiano La Provincia di Sondrio, per poi dedicarsi all’insegnamento, professione che svolge tuttora in un liceo linguistico.

La passione per la montagna è un retaggio di famiglia.

Dopo aver scritto un libro per ragazzi (Agostino Pizzoccheri e la biomagia, Edizioni Il Ciliegio), esordisce ora nella narrativa con “Le voci delle betulle”:

<<Bernadette vive da sempre con un peso inspiegabile sul cuore, un senso di vuoto che le fa mancare l’aria all’improvviso nonostante l’abbraccio caldo della famiglia, e che cerca di colmare con il suono del suo violoncello.

Finché, un giorno, un oggetto stonato rinvenuto sul pavimento di casa rivela una verità affilata, che squarcia il velo di purezza della sua vita.

E il dolore la getta in un crepaccio senza appigli, di quelli che si insidiano nei ghiacciai delle Alpi che fanno da contorno al paesino di Cimacase, dove lei da Milano si è trasferita per amore.

Una notte, in cerca di ossigeno fresco, Bernadette si addentra nei boschi e scopre una radura protetta da un recinto di betulle.

Lì, in una casa di sasso, vive Giosuè, un pastore solitario, un uomo anziano che si è fatto eremita per proteggere i ricordi.

In paese lo chiamano «il re delle betulle»: dicono che I suoi consigli siano un balsamo per le ferite dell’anima; dicono che sappia leggerti dentro, ma che non tutti riescano a trovarlo.

Parla poco, ma conosce la saggezza degli alberi e sa ascoltare.

Grazie a quell’incontro, Bernadette troverà la chiave per spalancare una porta sul suo passato, sulla storia della sua famiglia e sul mistero delle sue origini.>>

 

Dott.ssa Arianna Pozzi, Flower Essences Consultant.

Consegue il diploma di Maturità Scientifica presso l'Istituto I.T.I.S. Cobianchi di Verbania, frequentando l'indirizzo Biologico.

In seguito consegue la laurea triennale in Scienze zootecniche e tecnologie delle produzioni animali a Torino.

Concluso il percorso universitario, inizia ad avvicinarsi allo studio della medicina olistica, in particolare alla medicina vibrazionale, iniziando un percorso di formazione rivolto alla Floriterapia.

Ha conseguito il I° e II° livello di formazione del Bach International Education Programme presso il Bach Center.

In seguito si è diplomata come Flower Essences Consultant presso CNM Italia di Padova.

Ad oggi continua il suo percorso formativo come Naturopata del Benessere Animale presso l'Istituto Fauno a Milano.

Ha una particolare passione per la Floriterapia Australiana, un metodo vibrazionale che utilizza le essenze dei fiori selvatici australiani per andare a riequilibrare stati d’animo e convinzioni negative, disturbi di origine psicosomatica, conflitti e difficoltà relazionali, disarmonie nel carattere e disagi emozionali.

Le Australian Bush Flower Essences donano forza, coraggio e volontà nel perseguire i propri scopi di vita.

Promuovono l’autostima e chiarezza di pensiero nelle scelte di tutti i giorni, aprendo l’individuo ad un reale miglioramento della propria vita.

 

Silvia Guglielminpietro  

INFO

-------------------------------------------------

mail silvy.1975@libero.it cell. 3381769500

ilsognodigiuliettaevent.simplesite.com

@ilsognodigiulietta

 

ATTENZIONE: per vedere l'allegato in formato più grande, aprire il documento alla fine di questo testo.



Allegati da visualizzare o scaricare:

Visita della biblioteca

Presto ONLINE!